Norme utilizzate nei controlli Magnetici

Gli esami magnetoscopici sfruttano le proprietà di alcune sostanze ferromagnetiche per rilevare anomalie superficiali o subsuperficiali.

Si magnetizza il pezzo o parte di essocon delle apparecchiature dedicate.Le linee di flusso del campo magnetico attraversano il campione in maniera uniforme;se il campione presenta una discontinuità,le linee di flusso si addenseranno creando una distorsione del campo magnetico.

 

Norme di metodo

Devi Registrarti per accedere a questo contenuto

 

Norme di prodotto

Devi Registrarti per accedere a questo contenuto
Nessun tag per questo post.